Chiesa di San Nicolò - Venetico Superiore   (sec XIV - 1500 - 1530)  

Navata Centrale

Campane di fusione cinquecentesca

Soffitto ligneo cassettonato con tela di S.Nicolò

Apostoli ( 12 tele ora solo 10 )
Epoca : di Filippo Tancredi '700

Madonna di Trapani ( '600 )

Crocifisso

Pergamo ligneo 1765
Su ispirazione del pergamo che si può ammirare nel
Duomo di Messina, opera del Calamech.

S.S. Sudario donato dal Papa Urbano VIII
a don Giuseppe Spadafora, è una copia fedele
del volto di Cristo ( grande fazzoletto bianco )
che secondo il costume ebraico fu posto sul volto
di Gesù al momento della sua sepoltura.

Organi del 1700

Vetrata ( 1983 )
Sacrestia

Armadio della sacrestia ( 1694 )
Candelabri della scuola dello Juvara

Altre opere su tela e tavola di estremo interesse.
Argenteria di bottega messinese e paramenti sacri.

La navata sinistra :

Sacra Famiglia
Epoca : sec. XVIII - Autore : Ignoto

Ultima cena
Epoca : sec. XVII - Autore : Ignoto

Madonna col bambino tra S.Placido e S.Antonio
Epoca : sec. XVII - Autore : Ignoto

Immacolata
Epoca: sec.XVIII - Autore : Ignoto

Cristo alla colonna e flagellazione
Epoca : sec. XVII - Autore : Ignoto di scuola Caravaggesca.

Cappella S.S. Rosario

Sepolcri dei principi di Spadafora
Sinistra : Tomba di Don Giuseppe Spadafora Moncada

e della moglie, sarcofago in marmo nero. Epoca : 1637

Destra : Tomba del Principe Federico Spadafora Moncada
e della moglie, sarcofago in marmo policromo. Epoca : 1615

Centro: Madonna del Rosario - Epoca : 1605 -
Autore : Gaspare Camarda ( discepolo di Catalano Il Vecchio )

La navata destra:

Madonna dell' Arco di Napoli
Epoca : 1602 - Autore : Ignoto

Statua in marmo della scuola del Gagini
Epoca : sec. XVII

La pietà
Epoca : sec. XVIII - Autore : ignoto

S.Francesco
Epoca : sec.fine XVII o inizio XVIII - Autore : Ignoto

S.Giuseppe morente
Epoca : sec. XVIII - Autore : Ignoto

Madonna del Carmelo
Epoca : 1688 -
Autore : attribuita a Antonio Tricomi figlio di Bartolomeo

Adorazione dei Magi - Epoca : 1532
Autore : Francesco Bonajuto discepolo dell'Alibrandi

Cappella di San Nicola

Statua lignea di San Nicolò Vescovo.
Epoca : sec. XVI

Centro : San Nicola in Cattedra
Epoca : fine '500 - Autore : Ignoto.
Si avvicina ai dipinti di Catalano il Giovane per il disegno
e la resa cromatica.

Statua dell ' Immacolata.

CHIESE DI VENETICO MARINA

Chiesa S. Maria del Carmelo

Chiesa Madonna delle Grazie

ALTRE CHIESE DI VENETICO SUPERIORE

S. Anna - ( 1662 )
La Chiesa di S.Anna sorge nel quartiere omonimo , fu edificata nella seconda metà del '600 , in stile barocco, distrutta dal terremoto del 1908 non fu più ricostruita.
A navata unica ne rimangono le mura perimetrali ,era abbellita di archi e di stucchi. L'altare custodisce tuttora una ricca cornice di stucchi con puttini e volute settecenteschi , ai lati 2 grandi e pesanti cariatidi, aventi sul capo corone di alloro e abbigliate con tonache corte sopra il ginocchio, poggiano su basi variamente ornate.
Quadro del S.S. Rosario

Immacolata - ( 1618 )
Ex Convento dei Padri Zoccolanti ( 1862 fine proprietà)
Santa Rosa '600 aut. ignoto
Beato Domenico Spadafora donato dal Principe Michele Spadafora
Anime del Purgatorio aut. ignoto. '600 / '700 scuola messinese primo '700

Anime del Purgatorio
In rovina. Esistono solo le mura perimetrali e qualche stucco sull'altare.

Gesù e Maria - In rovina.
Esistono solo le mura perimetrali

Oratorio S. Luigi - ( Ex Chiesa di S.Luigi)
Costruito nel 1912 sui resti dell'antica chiesa distrutta dal sisma del 1908, restaurato nel 1979 è oggi un salone, con ampia terrazza prospiciente la facciata anteriore , adibito ad oratorio parrocchiale e ad attività ricreative


S.Caterina - '700

Croce luminosa collocata nello spiazzo antistante la Chiesa.
Nel 1982, viene collocato un orologio automatico con carillon per la diffusione del suono delle campane in tutto il paese. E' stata restaurata nel 1987.

S. Sebastiano - Non esiste più

Annunziata - Non esiste più

VIA CRUCIS VIVENTE
Fu ideata da Mons. Casella nel 1933, allora parroco di Venetico .
In essa vengono riproposti gli ultimi momenti della vita di Gesù da Pilato al Calvario.
I personaggi sono circa 50 ed è seguita da diverse migliaia di persone.
Nel Luglio 1982 sono state realizzate 5 statue della Madonna, e collocate nei quartieri principali del paese.

VOLTO SANTO
Una copia del volto di Cristo fu fatta fare, per ordine del Papa, per i Principi Spadafora, e da loro donata alla Parrocchia di Venetico Superiore ed è ora venerata in questo centro siciliano.
Su tutte le copie figura una bolla d' accompagno con il divieto assoluto da parte del Papa che ne siano fatte altre copie.
Del resto sia Paolo V che Urbano VIII avevano proibito la riproduzione del Santo Volto, e quest'ultimo Papa, nel 1629 fece addirittura un editto affinchè fossero distrutte tutte le copie esistenti.
Quella di Venetico, come quella Romana della Chiesa di Gesù, è dunque una delle pochissime e rare copie eseguite dall' originale esistenti.

Personaggi illustri : Fra le personalità di Venetico vi è l'ingegnere architetto Nicola Anastasi,
Professore di Matematica nella Regia Università di Messina, il quale aveva cominciato a costruire una meridiana per la chiesa madre, ma morì prima di terminare l'opera iniziata.